L'Ossigeno-Ozono Terapia è una terapia che si basa sulla somministrazione di una miscela gassosa originata mescolando l'ozono con l'ossigeno.

Si tratta di una metodica che ha più di un secolo di vita e, anche se inizialmente è stata relegata ad un ristretto numero di medici entusiasti, rappresenta oggi un rimedio rivoluzionario per il benessere psico-fisico dell'individuo. La concentrazione di ozono così come i metodi di somministrazione della terapia dipendono dal tipo di patologia che bisogna trattare.

LA TECNICA
Le vie di somministrazione più comuni dell'Ossigeno-Ozono Terapia sono:

intramuscolare
sottocutanea
intrarticolare
endovenosa (autoemo infusione)
insufflazione rettale, vaginale, nasale e tubarica
intratonsillare

La potente azione antinfiammatoria e antidolorifica dell'ossigeno-ozono viene sfruttata anche nel trattamento delle patologie ortopediche più frequenti, come la cervicalgia, le tendiniti, la lombalgia, le patologie sportive, le periartriti, l'artrosi, ecc.

L'Ossigeno-Ozono Terapia, tuttavia, oltre all'azione antiinfiammatoria e analgesica possiede azione antibatterica, antivirale, emoreologiche e immunomodulante ed è pertanto in grado di intervenire in numerose campi applicativi: Riabilitazione Antalgica, Riabilitazione Estetica, Riabilitazione Neuromotoria, Fisioterapia, Patologie Apparato Cardiovascolare, Patologie Immunitarie ed Infettive, Patologie ginecologiche, Patologie neurologiche, Medicina Interna, Odontoiatria, Veterinaria.

Il grande vantaggio dell'OOT, rispetto alle terapie classiche, è la non tossicità del prodotto per l'organismo e la carenza di effetti collaterali o di controindicazioni assolute.

PUBBLICAZIONI BIBLIOGRAFIA

Ossigeno-Ozono Terapia

 

L'Ossigeno-Ozono Terapia è una terapia che si basa sulla somministrazione di una miscela gassosa originata mescolando l'ozono con l'ossigeno.

Calendario

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30